Certificazione Energetica Dlgs 192, Prestazioni Energetiche degli Edifici

Termografia predittiva
TERMOGRAFIA INFRAROSSO
VENDITA TERMOCAMERE
CERTIFICAZIONE ENERGETICA
RICERCA E SVILUPPO

homepage / Applicazioni / Certificazione Energetica

Certificazione Energetica

E' un certificato dal quale si può capire come è stato realizzato un edificio dal punto di vista dell' isolamento della coibentazione.

Ci sono due strumenti utilizzabili dai professionisti che non vengono richiesti dalla legge, ma possono comunque aiutare a capire quali perdite di calore non vengono considerate dal calcolo della certificazione energetica.

Il primo strumento è la termografia – l’analisi di immagini di termocamere specializzate all'infrarosso che mostranno le differenze della temperatura superficiale di un oggetto: dove c’è una maggiore temperatura superficiale, c’è una perdita di energia. Usando una termocamera, il certificatore può trovare perdite non visibili ad occhio nudo e non considerate nelle ipotesi standard.

Il secondo strumento è il “Blower Door”. che è un grande ventilatore che viene installato su una porta. Chiudendo tutte le altre porte e le finestre il ventilatore crea una differenza di pressione fra l’interno e l’esterno dell’edificio – facendo passare più velocemente l’aria per i punti dove usualmente si hanno infiltrazioni. Con l’aiuto della termocamera (che “evidenzia” le differenze di temperatura dove c’è una corrente d’aria), si possono identificare i punti dove ci sono passaggi facilitati di correnti di aria fra l’esterno e l’interno dell’edificio e che contribuiscono ad incrementare il consumo energetico.

Leggi l' articolo del Corriere della sera sul ruolo del certificatore energetico

Clicca su avanti o indietro per visualizzare le immagini sulla certificazione energetica:

Indietro Avanti

Microgeo S.r.l. via Pasolini, 28 Campi Bisenzio (Fi) tel. 055-8954766 email [email protected] web site www.microgeo.it